Fare sesso con tre uomini

Ho sempre avuto il piacere di fare incontri con donne mature (mi sono iscritto su incontrimilf.eu) in cui il mio godimento era al centro dell’attenzione dei miei compagni di giochi, e da questi incontri ho sempre tratto la massima soddisfazione, mentale e soprattutto fisica. Non mi sono mai nascosta, mi piace essere scopata da più uomini contemporaneamente, e da sempre quando cerco “sesso spinto” questo deve essere di gruppo.

sesso-a-3
Sono felicemente sposata, e il mio lui condivide questa passione che a molti può sembrare strana, ma che a noi piace tantissimo. Siamo quella che, di fatto, è identificata come una coppia scambista, e non ci siamo mai tirati indietro quando c’e’ da giocare tra le lenzuola. Abbiamo avuto esperienze con singoli, singole e coppie, e quando questo è avvenuto, ho sempre cercato di farmi riempire per bene. Ricordo ancora con piacere le volte quando all’interno di un gioco a tre, sono stata penetrata sia davanti che dietro nello stesso momento, come dimenticare i due bigoli di carne che mi stantuffavano separati solamente dal sottile strato di pelle della mia vulva. Ero a smorza candela sul mio uomo, e lui stesso in quell’occasione si accorse di come i miei occhi fossero lucidi, sinonimo di quell’eccitazione che preludeva un orgasmo travolgente.

Siamo una coppia normale, non belli ne brutti, interessanti sicuramente per il nostro modo di porgersi, verso quella vita da cui cerchiamo di avere il massimo godimento. Io Laura 32 anni bel fisico, rovinato forse da una faccia leggermente spigolosa, lui Alfredo 35 anni, scultoreo per le molte ore di attività fisica. Spesso ci ritroviamo dinanzi al PC alla ricerca d’incontri di sesso particolari. Ultimamente poi siamo attratti dall’idea di incontrare una coppia di amici maschi, entrambi rigorosamente etero. Ne ho parlato con Alfredo e anche a lui l’idea piace. Ci piace il pensiero, particolarmente a me, di soddisfare tre uomini. Già pregusto il momento in cui le tre verghe si occupano della mia figa, del mio culo e della mia bocca. Mi sono spinta con la fantasia a dare ad ognuno di essi posizioni ben definite, i nostri nuovi amici si occuperebbero di penetrarmi, mentre la mia bocca sarebbe ad uso esclusivo del mio dolce compagno. Conosco la sua passione per il sesso orale, e sono sicura che vedere la sua donna scopata da alcuni sconosciuti porterebbe ad Alfredo un’erezione entusiasmante. Conoscendolo so già che non riuscirebbe a trattenersi, e la sua calda crema sulla mia faccia sottolineerebbe la conclusione di una serata, che ci lascerebbe esausti ma felici.